Cerca
  • Avv. Luca Feroldi

STARTUP INNOVATIVE: NUOVI INCENTIVI ED OPPORTUNITÀ


Importanti novità per le startup innovative. Con il decreto 9 agosto 2017 il Ministero dello Sviluppo economico (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 244 del 18.10.2017) si allargano le maglie per poter accedere ai 101 milioni di euro stanziati a sostegno degli investimenti delle startup innovative (la misura è definita “Smart&Start). Ora vi potranno accedere anche le imprese avviate da cinque anni (prima il limite massimo per beneficiare dei contributi era i 48 mesi); ancora, il comma 3 dell’art. 1 del decreto ministeriale stabilisce che «l’erogazione del finanziamento agevolato avviene su richiesta dell’impresa beneficiaria in non più di cinque stati di avanzamento lavori» e cosa ancora più interessante che «l’erogazione della quota di agevolazione può avvenire altresì sulla base di titoli di spesa non quietanzati (quindi anche senza fattura), il cui pagamento deve essere dimostrato in ogni caso entro 45 giorni decorrenti dalla data di accreditamento delle relative agevolazioni».

Si amplia quindi la tipologia degli investimenti finanziabili ricomprendendo anche quelli in marketing e web marketing. I brevetti e le licenze si completano con i marchi, che entrano tra le spese finanziabili grazie al nuovo decreto ministeriale.

#startup

36 visualizzazioni

© 2017 by Studio Legale Feroldi created with Wix.com - P.Iva  02857250985

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Facebook Social Icon