Cerca
  • Avv. Luca Feroldi

In sede di separazione resta valido il criterio del tenore di vita


Interessante pronunciamento della Corte di Cassazione (Cass. civile - Sezione I - 17 maggio 2017 n. 1219) che ha precisato che nella separazione non possono applicarsi i nuovi criteri di concessione e determinazione del quantum dell’assegno divorzile stabiliti con la recente e nota sentenza della medesima Corte n. 11504/2017 perché si tratta di uno stato prodromico, e in quanto tale differente, rispetto al divorzio. Difatti, per la Corte, il divorzio scioglie gli effetti del matrimonio, mentre la separazione “congela” soltanto il vincolo matrimoniale che continua a produrre effetti.

#separazione #tenoredivita

17 visualizzazioni

© 2017 by Studio Legale Feroldi created with Wix.com - P.Iva  02857250985

  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Facebook Social Icon