Cerca
  • Avv. Luca Feroldi

Niente notaio per la costituzione delle startup innovative


Importante pronunciamento del Tar del Lazio che con la sentenza n. 10004/2017 ha stabilito che è legittimo costituire una startup innovativa con atto esclusivamente informatico, firmato digitalmente, senza l’intervento di un notaio.

La vicenda nasceva da un ricorso presentato dal Consiglio nazionale del notariato, che aveva contestato la disciplina emanata dal ministero dello Sviluppo economico. Il TAR, richiamando la la direttiva 2009/101 Ce, che prevede che l’atto costitutivo e lo statuto possono essere redatti anche senza la formalità dell’atto pubblico qualora vi sia un controllo preventivo di tipo giudiziario o amministrativo, ha escluso che la normativa impugnata sia lesiva della «sicurezza del traffico giuridico» atteso il controllo e le verifiche affidate al Registro delle imprese.

#startup #notaio

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti